Laboratorio per raccontare il territorio

Un laboratorio pratico sulla narrazione del luogo.

Un autore è un osservatore che ha la sensibilità di cogliere e sentire molte sfumature, dettagli, emozioni e atmosfere che spesso sfuggono al “passante distratto”. Quando si realizza un video, una foto o un racconto, si offre al pubblico la propria visione, un proprio punto di vista e la propria sensibilità che permettono di far scoprire dettagli e sfumature generalmente inosservate. Si aiuta a far guardare, a far osservare.

Il laboratorio ha lo scopo di trasmettere ai partecipanti un processo creativo ed un metodo per raccontare il territorio, i luoghi e gli spazi attraverso foto, video e storie.

L'acquario di Milano

Dalla sorgente agli abissi.
Video della serie sul racconto di Milano inseriti nella piattaforma City by Subway.

Primo premio al concorso FOTORACCONTA LA TUA CITTA' 18 organizzato da ISFAV Istituto di fotografia e arti visive di Padova.

Nidaba Theatre

Jimmy, da qualche anno, frequentava un locale in una via malfamata di Milano; Via Gola. Una via abitata per lo più da spacciatori e altra gentaglia che si lanciava abitualmente bottiglie e minacce...

Read more

Gotan stories: Spazio Cobianchi

Gotan Stories
un progetto di Myrna Gil e Max Borsani

Con il Maestro Roberto Herrera

Concept e Format
Attraverso il tango e la cultura argentina, raccontata da maestri di tango argentino, scopriamo i luoghi di Milano nei quali si condivide la passione per il tango.

Che si tratti di un quartiere, un monumento, un ristorante, un albergo o un'attività culturale come un museo o una galleria d'arte, gli spazi sono spesso ricchi di storie ed emozioni da trasformare in contenuti. Dei mondi da trasformare in narrazione.

Il laboratorio è rivolto a: fotogarfi, filmmaker, autori, guide turistiche e in generale responsabili di attività cultrali e commerciali legate al territorio e al marketing territoriale.

Proprio perchè si possono raccontare molte storie legate ad un luogo ed uno spazio, diventa sempre più importante saper coinvolgere autori diversi e aggregare contenuti di fome differenti in una narrazione ampia e in costante evoluzione. Una narrazione transmediale che deve avere senso, direzione e nello stesso tempo stimolare la creazione spontanea di nuovi contenuti.

Gli step che faremo insieme sono:
1) Individuare il luogo (edificio, ambiente, spazio o monumento) da raccontare.
2) Documentarsi e raccogliere le informazioni e le storie che si nascondono dietro a quel luogo (capire e valorizzare le caratteristiche del luogo).
3) Fare il sopralluogo per "sentire" e raccogliere emozioni, suggestioni e sensazioni e osservare le caratteristiche visive.
4) Individuare il tema, l'idea (concept) e la storia (vera o inventata) attraverso la quale interpretare il luogo.
5) Individuare la forma espressiva (foto, video o testi), lo stile (cortometraggio, documentario, prettamente visivo tipo "trailer") il tono e il mood da esprimere e scrivere il soggetto e una scaletta dei contenuti.
6) Fare un piano di produzione e realizzare il contenuto (foto, video, testo o un mix delle forme).
7) Inserimento dei contenuti nella piattaforma di City by Subway e altri social media.

Durante gli step di lavoro, in base alle conoscenze dei singoli partecipanti, verranno fornite nozioni tecniche sul video, sulla fotografia e sulla narrazione.

Il laboratorio è in fase di preparazione. Se interessati scrivetemi: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.